Newbanner100
logo galvi   logo-new-Messa
Stampa

ESORDIENTI L1, rientro traumatico

on .

Esordienti L1Finite la vacanze di Natale ci prepariamo a riprendere il campionato dove lo avevamo lasciato, ormai a metà Dicembre, con due vittorie (Arese, Forti e Liberi) e una sconfitta (Seregno).
Il primo impegno ufficiale del 2018 ci vede contro i pari età dell'Aurora Desio, insomma non proprio una passeggiata, anzi la partita risulterà essere un sprint perpetuo.
 
Stampa

U14, stop nel gold e forza Diego!

on .

u14 all
La premessa alla prima gara del girone gold 1 è senza dubbio quella di inviare un grande in bocca al lupo per Diego Arosio che durante il primo periodo ha subito un brutto infortunio.La gara tra APL e Social OSA è iniziata con un piccolo parziale per gli ospiti (2-6) con i Blues che hanno sempre risposto colpo su colpo (7-8) arrivando fino al 19-19 di inizio secondo quarto.A quel punto i reds hanno creato il primo strappo con alcuni canestri in contropiede (19-27), ma Lissone non ha mollato neanche in questa situazione di difficoltà tornando a -3 (24-27) a metà periodo. Nella seconda metà di gara l'ultimo allungo dei milanesi che hanno trovato un buon ritmo per mantenere un margine non più recuperabile dai padroni di casa.
Stampa

PROMO F, ottimo inizio 2018

on .

PromoF-VimercateOttimo inizio del 2018 per la Promo griffata Galvi che vince contro la Dipo di Vimercate, storica avversaria di questa formazione. Con coach Ventura in tribuna per scontare la prima giornata di squalifica rimediata a dicembre nella sfortunata partita contro Arcore, il timone è affidato a Veronica Riva che gestisce ottimamente la partita. Le nostre ragazze partono forte e finiscono il quarto con 10 punti di vantaggio. Unica nota negativa (per modo di dire) è il secondo quarto che le nostre avversarie si aggiudicano di misura (11 a 13) grazie ai tiri libera scaturiti da qualche fallo di troppo delle Lissonesi che dopo 5 minuti sono già in bonus. Si va all'intervallo lungo con 8 punti di vantaggio e dopo il riposo le nostre prendono il largo grazie soprattutto alla mano calda del capitano Giorgia Parma e al predominio sotto canestro dì Romano'. Diciotto il bottino dei suoi rimbalzi a fine partita. Grandi ragazze continuate così! Ottimo anche l'arbitraggio di Serena Leuzzi. E, infine, un augurio di pronta guarigione a Sara Chiappelli che non ha potuto giocare a causa di una brutta botta alla caviglia rimediata nella partita Under 20. Prossimo impegno domenica 21 alle 18 a Binzago.
 
Galvi Lissone 62-Dipo Vimercate 36 (19-9/30-22/47-31) 
 
Castelli 1, Falasco 7, Urbani 2, Maniezzi, E. Chiappelli 2, Sirtori 6, Pensabene 7,  Romano' 11, Guidi 5, Fagiani 2, Parma 18, Arosio 2. Coach Veronica Riva.
Stampa

U13, tutto in salita

on .

U13-TernoIniziamo nel peggiore dei modi la seconda parte di campionato, sapevamo che il livello si sarebbe alzato, ma nessuno era pronto a questo esordio.
Dura batosta quella subita in terra bergamasca da parte dei Blues, a Terno d'Isola non possiamo fare altro che assistere ad una lenta e rovinosa disfatta.
La partita, non si direbbe, inizia completamente a nostro favore grazie ad attente difese e azioni in velocità che ci portiamo subito in vantaggio per 10-2, annichilendo gli avversari. Entusiasmo alle stelle e atteggiamento positivo da parte dei ragazzi in campo e di quelli in panchina fino al time out avversario.
Rientrati in campo, Terno d'Isola alza il livello del gioco difensivo e coglie impreparati i brianzoli che non riescono ad arginare lo strapotere fisico/atletico/tecnico degli avversari. Dopo il primo quarto ci sono avvisaglie di tempesta all'orizzonte, ma teniamo botta e chiudiamo in svantaggio di cinque punti. (19-14)
Il cambio di atteggiamento degli avversari in uscita dal time-out ha causato un corto circuito a Lissone, causando enormi danni sul piano psicologico. Rientriamo nella seconda frazione contratti e nervosi, le cose non girano nel modo giusto e si vede in campo. Errori banali nei passaggi, colossali distrazioni sulle marcature e in fase di tagliafuori, ci affossano minuto dopo minuto fino alla pausa lunga dove non vediamo più la luce in fondo al tunnel. (24-11)
Al giro di boa siamo sotto 43 a 25, non ci rimane altro che salvare la faccia e provare una azione alla volta a rimediare alla frittata fatta nei primi venti minuti di gara.
Nei restanti due quarti di gioco, siamo riusciti ad alternare buoni momenti di pallacanestro con azioni di contropiede, soluzioni di uno contro uno e discrete difese, a momenti disastrosi dove eravamo spaventati dalle nostre ombre. (11-7)(21-10)
La partita si chiude con un sonoro 75 a 42 che non rende affatto merito alle capacità della nostra squadra. Usciamo con le ossa rotte ma, si spera, con qualche consapevolezza in più su cosa vuole dire partecipare alla fase Gold.
Ora testa al prossimo appuntamento, sempre a Bergamo, contro Excelsior. Abbiamo buttato il cuore oltre l'ostacolo, ora vediamo di recuperarlo!
Stampa

U15, quarti ad Erba

on .

Under15-ErbaImpegno importante quello del decimo torneo Gianluca Citterio per i nostri U15.
Risultati altalenanti con squadre avversarie di livello portano i blues a giocarsi la finale per il 3°/4° posto dove cedono il passo a Biella.
Comunque una buona prova per rialzare il ritmo in vista del campionato che riprende a Gennaio.
 
PGC Cantù - APL Cocoon Lissone 57-67
Oleggio Junior Basket – APL Cocoon Lissone 89-71
APL Cocoon Lissone – Pallacanestro Biella 53-61
 
Si ricomincia a giocare dopo la breve pausa natalizia e si fa subito sul serio.
L’APL è ospite ad Erba con altre cinque squadre per il Torneo Gianluca Citterio.
Nel girone B ci fanno compagnia PGC Cantù e Oleggio Junior Basket.
Il girone A vede impegnate Basket Seregno e Pallacanestro Biella oltre ai padroni di casa di Pallacanestro Le Bocce Erba.
 
   
GALVI
logo-new-Messa  zio-pizza  imamobili  produce logo