2018 09 17-Banner100
logo galvi   Messa
Stampa

C GOLD, errata corrige

on .

L'ora di inizio della partita di questa sera, 2 febbraio 2019, tra AP Galvi Lissone e Corona Platina è, come al solito, ore 21.00 e non come indicato erroneamente nella locandina 20.30.
Ci scusiamo per l'increscioso errore.
Stampa

C GOLD, la squadra ospite

on .

Piadena-foto cgold 2018

La società casalasca è presieduta da Piazza Carlo che ha affidato la panchina della prima squadra griffata anche per questa stagione griffata MG.K.VIS al nuovo coach Antonio Tritto (assistente Daniele Peruchetti) con il chiaro obiettivo di migliorare il risultato della passata stagione (semifinale play off persa in gara 3 contro Iseo). La scorsa estate è così allestita una formazione di primissimo livello grazie, innanzitutto, alle riconferme del classe 1991 Marco Marenzi (capitano alla 8° stagione consecutiva in maglia MG.K.Vis) ed il playmaker classe 1993 Stefano Mascadri (alla 5ª stagione consecutiva) ma anche del lungo Simone Oliveri ed Antonio Lorenzetti, quest’ultimo miglior realizzatore della squadra e del girone A del campionato di serie C Gold 2017/2018. Il primo acquisto “di peso” per Piadena è stato invece il playmaker classe 1994 di 186 cm Andrea Leone, cresciuto cestisticamente nel settore giovanile della BluOrobica, dove disputa tutti i campionati giovanili di Eccellenza, e sin da giovanissimo viene aggregato alla prima squadra di Iseo dove disputa il campionato di DNB (ex serie B). Le altre new entry sono state Thomas Tinsley (italo-inglese classe 1996 di 190 cm) che, dopo la parentesi del 2016/17 in Gran Bretagna alla BBL Bristol Flyers League, torna in Italia dove riceve la chiamata da Lugo (vittoria del campionato di C Gold), Andrea Vignali (ala-pivot classe 1993 di 200 cm) cresciuto nelle giovanili della Don Bosco Livorno è un mancino con un buon tiro da 3 punti e può giocare sia in posizione “4” che “5”. Ha militato in serie A2, poi ha giocato a Capo d’Orlando, Barcellona Pozzo di Gotto, Fortitudo Martina Franca, Francavilla, Firenze, Viterbo ed Imola. Nella scorsa stagione ha militato in serie B ad Ostuni in Puglia) e Alessandro Corno (guardia classe 1992 di 192 cm) con trascorsi nel vivaio della Pallacanestro Cantù poi inizia a giocare militando in DNB (l’attuale B Nazionale ndr) come Como, Aurora Desio e Knights Legnano e negli ultimi anni si è distinto invece in serie C Gold dove ha vestito le canotte di Robur Saronno, Bernareggio e Nervianese nella quale ha militato nelle ultime 2 stagioni.

All’andata finì 85-59. La Mg.K.Vis è prima in classifica con 40 punti (una sola sconfitta in 21 gare).

Stampa

U13 Blu, stop casalingo

on .

26 gennaio 2019. La partita si apre con il primo periodo favorevole ai padroni di casa avanti di 11 punti, ma già nel secondo periodo i bianco verdi del Posal Sesto si fanno sentire, non soltanto recuperando gli 11 punti persi ma chiudendi  il quarto sopra di 4. Terminata la pausa lunga la formazione Lissonese ha un blackout difensivo e in meno di 5 minuti subiscono 22 punti, tutti portati a termine in contropiede, obbligando il Coach Santolini a chiedere time out. Il periodo si chiude con Posal avanti di 30 punti. L'ultimo quarto vede i ragazzi del Lissone tentare un recupero, ma bravi i ragazzi di Sesto che mantengono comunque le distanze chiudendo la partita 61 a 81.

AP Cocoon Lissone – Posal Sesto 61-81

Stampa

C GOLD, doppia sconfitta che fa male

on .

2019-01-26-CGold

Due sconfitte a Romano e a Cernusco in meno di 48 ore che, con Pizzighettone di misura, si traducono nella settimana horribilis per i ragazzi di coach Grassi che scivolano in 3 sconfitte consecutive e sono ora costretti ad inseguire in classifica (9° posto) per un posto valido per l’accesso alla poule promozione. E’ stata una settimana davvero difficile con attacco influenzale che ha colpito mezza squadra (Tedeschi out in entrambe le gare) che ha tuttavia evidenziato per l’intera squadra uno stato di forma non certo ottimale, squadra apparsa oltremodo “scarica” rispetto alle brillanti uscite fin qui disputate. Nulla è perduto per l’inseguimento degli obiettivi di inizio anno ma occorre da subito rimettersi in careggiata per cercare di strappare il maggior numero di punti possibili da qui alla fine. L’impresa non impossibile ma senz’altro ardua, a cominciare da sabato prossimo quando ospiteremo la capolista indiscussa Mg.K.Vis Piadena, finora autentico rullo compressore con ben 20 vittorie nelle 21 gare di campionato. Forza ragazzi! 

Stampa

U16 TOP, di nuovo in pista

on .

2019-01-26-U16

26 gennaio 2019. Pronta ripresa dei Biancoblu che si impongono sul campo di Costa Volpino dopo una gara tutta in rimonta. In avvio di partita i Blues faticano nel trovare l’intensità di gioco necessaria ad arginare i padroni di casa. Sotto di 13 all’intervallo lungo i blues ritrovano gioco e morale per la rimonta. Riaggancio a metà dell’ultima frazione e partita chiusa sullo slancio 49-52.

ALTO SEBINO – AP COCOON LISSONE 49-52 (11-9/31-18/41-38)

 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  logo-globo-express
 
logo FlowBurner Ok