2018 09 17-Banner100
logo galvi   Messa
Stampa

U20 F Uisp, sconfitta di misura

on .

Al PalaFermi sconfitta di misura per l' Open Uisp di Marta Castelli contro Idea Sport. Un vero peccato perchè le nostre ragazze alla fine del secondo quarto avevano 7 punti di vantaggio. Purtroppo, dopo l'intervallo lungo, le milanesi hanno iniziato a difendere a zona mettendo in difficoltà le lissonesi che schieravano una formazione interamente composta da Under, con Giulia Fagiani, cuore e motore della squadra. Partita godibile, le ragazze stanno migliorando sono un bel gruppo con ampie possibilità di crescita. Brave le giocatrici di Idea Sport, tutte senior esperte a ribaltare il risultato, tra loro un po' di Apl: Chiara Vanzini, coach dei nostri scoiattoli e microbasket.

AP Galvi Lissone 46 - Idea Sport 51 (11-7 - 25-18 – 36-42)

Galvi Lissone: Martina Zecca, Federica Barbiero 2, Beatrice Urbani 3, Federica Ziccardi 4, Marta Imeneo 4, Emma De Vitis 4, Matilde De Vitis 8, Giulia Fagiani 14, Arianna Balduin 3, Anna Travostino 4. All. Marta Castelli

 

Stampa

U15 TOP, fino all'ultimo

on .

24 novembre 2018. Finisce 59 a 54 per i nostri U15 TOP. Una bellissima partita combattuta da entrambe le squadre dalla palla a due fino all'ultima sirena. Nel primo quarto è Bergamo ad avere le redini del gioco. Infatti, sfruttando la maggior fisicità e le buone percentuali di realizzazione dal tiro dentro l'area gli ospiti vincono il primo quarto arrivando anche sul +10 (massimo vantaggio di tutta la partita). Nel secondo quarto Lissone comincia a mordere di più specialmente difensivamente e si riporta sotto. Ma è il terzo quarto ad essere lo spartiacque: i ragazzi di Santolini entrano in campo super determinati e più reattivi e cominciano con un parziale importante che li porta sul +7. La mancanza di cinismo non permette ai nostri di ammazzare la partita nel momento più favorevole e BB14 rientra con un mini parziale riportandosi sotto di una sola lunghezza. Il quarto quarto è un'altalena di emozioni con i nostri che stanno sempre avanti senza mai davvero affondare il colpo decisivo e gli ospiti sono bravissimi a restare in partita fino all'ultimo minuto. A pochi secondi dalla fine Lissone si trova a +3 con palla in mano agli avversari, ma una buona difesa permette di non subire canestro e vincere la lotta a rimbalzo con un successivo 1 su 2 che porta Lissone sul +4 e che mette in ghiaccio la partita. 

Questa è senza dubbio una vittoria importante che ci permette di agganciarli in classifica superandoli per lo scontro diretto favorevole. Ora bisogna giocare l'ultima partita del girone a Teglio, sabato 1 Dicembre. Servono testa e personalità per continuare questa ottima striscia di prestazioni consecutive e per rimanere nel campionato Top anche nella seconda fase.

Stampa

U14 TOP, secondo passo falso

on .

25 novembre 2018. La partita comincia subito bene per i padroni di casa, capaci di imporre la propria supremazia atletica e tecnica.

Armani più reattiva sotto canestro e sulle seconde palle, Lissone nonostante alcune buone azioni individuali non riesce ad imporsi, il punteggio alla pausa lunga dice 52 a 41.

Nella seconda parte di gara gli ospiti continuano a giocare discretamente, ma la scarsa vena realizzativa ed i tanti, troppi regali difensivi concessi agli avversari, decidono la partita. Finale 86 a 70.

Armani Exchange Olimpia vs AP Galvi Lissone 86-70

Stampa

C GOLD, big win

on .

2018-11-24-CGold

AP Galvi Lissone conferma il buon momento conquistando, dopo Cernusco e Sustinente, il terzo "+30" , nelle ultime 4 gare, che vale il successo contro Gardonese (96-66). Il successo è maturato grazie ad una bella e convincente partita dei ragazzi di coach Grassi (Meroni 19, Aliprandi 13, Gatti e Giardini 10 ma tutti gli 11 giocatori scesi in campo sono andati a referto) che legittimano il foglio rosa grazie alla vittoria di tutti i periodi, con largo distacco costruito dalle ottime percentuali al tiro (26/44 nel T2, 7/15 nel T3) e dal netto predominio al rimbalzo (44-29). 

Quella contro Gardonese era per Lissone una ghiotta occasione per confermare, appunto, il buon momento ed era una gara da vincere assolutamente per acciuffare i nostri ospiti, reduci invece da due sconfitte consecutive e privi del lungo Cancelli (oltre al play Rotundo che ha dato forfait all'ultimo) arrivati al PalaFarè con due punti in più di noi in classifica. E (bella) vittoria è stata!

 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  logo-globo-express