Stampa

U16 TOP, APL fa poker

on .

2019-04-06-U16

6 aprile 2019. Quarta vittoria consecutiva per i Blues che si impongono sul difficile campo si Seregno. Partita che si accende dopo una partenza positiva dei Biancoblu e rimane in bilico fino all’intervallo. L’APL fa la differenza nella terza frazione per chiudere in pari l’ultimo parziale controllando l’incontro chiuso sul 54-62

BASKET SEREGNO GIALLA - APL COCOON LISSONE 54-62

(17-19/29-29/39-47)

Rush finale per assicurarsi la prima posizione nel girone e il miglior posto in griglia per il tabellone della fase finale di campionato. Contendenti APL Lissone e Social O.S.A. Milano. Pari punti in classifica e scontro diretto il prossimo Sabato al PalaFarè.

APL arriva dopo una striscia positiva di quattro vittorie. I milanesi arrivano invece imbattuti nel girone di ritorno dopo aver perso l’ultima di andata in casa proprio contro la squadra di coach Illiano.

L’APL si guadagna questa chance uscendo vincente dal “derby” sul campo di Via Carroccio a Seregno.

Partita dalla previsione assolutamente non facile contro i padroni di casa sempre molto agguerriti.

Lissone parte alla grande. 4-8 dopo poco più di due minuti e 8-15 a metà periodo. I Biancoblu sembrano in grado di volare via ma Seregno risponde con grinta chiudendo i primi dieci minuti di gioco con un solo possesso di svantaggio sul 17-19.

Il secondo quarto vede un grande equilibrio in campo e conseguentemente nel punteggio. APL parte sopra di due. Seregno completa il riaggancio sul 23 pari con 6 minuti da giocare.

Si continua così per tutto il resto del tempo. I Biancoblu passano in vantaggio con una azione da tre punti a 40 secondi dalla fine ma Seregno risponde di nuovo per chiudere in parità 29-29 i primi due quarti.

Terza frazione di grande intensità e ritmo per i Biancoblu che trovano l’allungo decisivo. Primo parziale di 0-4 dopo un minuto e trenta e a metà quarto i Blues sono sopra di otto.

Seregno non molla e resta aggrappata alla partita riuscendo a mantenere invariato il distacco fino al suono della penultima sirena.

Grande forcing dei padroni di casa nel game conclusivo. Iniziano una rimonta che sembra concretizzarsi a quattro minuti dalla sirena finale.

48-50 e palla in mano dei padroni di casa. I Biancoblu non perdono la testa e vanno valere il proprio gioco tornando ad allungare. Non li ferma l’ultimo disperato time-out chiamato dalla panchina di casa e chiudono in allungo sul 54-62.

Grande partita ragazzi! Buonissima la gestione di partita nel finale. Avanti così e forza per l’ultima! (APL LISSONE-SOCIAL O.S.A. Sab 13/04 ORE 17.00 Via Caravaggio)