Newbanner100
Stampa

U15, grande avvio

on .

U15-CusanoRiprende con slancio la corsa dei biancoblu nel girone di classificazione.

La gara di esordio vede i nostri impegnati in trasferta a Cusano.

Sotto in avvio di gara i ragazzi pareggiano i conti sulla prima sirena per poi imporre il proprio gioco. Cusano si arrende e l’APL infligge un severo distacco ai padroni di casa a fine partita.

SPORTING MILANINO - AP COCOON LISSONE 48-79 (18-18/32-38/37-51)

 

Appuntamento in serata in quel di Cusano Milanino per i blues che ricominciano la corsa verso i play-off nel girone di classificazione MI gold2

La gara non si prospetta come una delle più semplici, visti i risultati dello Sporting nel proprio girone di qualificazione. Sei vittorie, una sconfitta di misura e primo posto nella classifica finale.

Siamo però fiduciosi nei nostri mezzi soprattutto dopo la formativa esperienza natalizia nel girone “di fuoco” del torneo di Erba.

I primi minuti ci vedono prevalere in attacco ma disattenti in difesa dove ci carichiamo presto di troppi falli (andiamo in bonus dopo solo due minuti di gioco).

Cusano pareggia così i conti dalla lunetta (8-8 il punteggio dopo 4 minuti di gioco) e tenta un timido allungo provvidenzialmente stoppato dal time-out chiamato da coach Illiano.

Si rientra in campo con i biancoblu più in partita. Una provvidenziale tripla ad un minuto dalla sirena ci riporta sopra nel punteggio chiuso poi sul 18 pari allo scadere del tempo.

Nel secondo quarto i blues danno due strappi alla partita tentando di mettere a distanza Cusano. Il primo in avvio di quarto con una tripla allo scadere dei 24” e la seconda con due contropiede consecutivi a una manciata di secondi dalla sirena che chiama l’intervallo lungo.

Risultato, si va al riposo con il punteggio di 32-38 frutto di un parziale di 9-4 degli ultimi 3 minuti.

E’ un APL più paziente in attacco quella che torna in campo nel terzo quarto.

L’atteggiamento tattico voluto dai coach Iliano e Santolini permette ai biancoblu di guadagnare concretezza e precisione. E’ così che, dopo 4 minuti di gioco, Cusano tenta con un time-out di tamponare l’emorragia di punti a nostro favore. 34-48 con un parziale di 2-10 per i Blues.

Alla ripresa la grinta messa in campo dai padroni di casa riesce a rompere il nostro gioco ma non porta a tangibili cambiamenti nel destino della partita.

Si vive per un po’ di continui rovesci di fronte senza che nessuna delle due squadre riesca ad andare al ferro con successo. Si segna poco da entrambe le parti e un misero 3-3 di parziale negli ultimi 5 minuti manda le squadre all’ultimo riposo sul 37-51.

Devono avere speso molto, forse troppo i ragazzi di Cusano nel forcing sul finale di terzo quarto. All’avvio dell’ultima frazione di gioco l’APL prende il volo. Il coach di Cusano tenta disperatamente di spezzare il ritmo ai nostri chiamando time-out quando il divario tocca i 20 punti sul 37-57.

Niente da fare, al rientro i punti di distacco diventano 23 con una tripla che spegne le ultime speranze dei padroni di casa.

Il resto del tempo ci vede padroni del campo allungare ulteriormente nel punteggio fino al 48-79 finale, forse fin troppo severo per Cusano bene in gioco fino a metà incontro.

Buona la prima ragazzi e sotto con la prossima!

(Basket Seregno Gialla - Cocoon Pall. Lissone Gio 18/01 ore 21:15)

 
   
GALVI
logo-new-Messa  zio-pizza  imamobili  produce logo