Newbanner100
Stampa

U14, gara super e vittoria con Bernareggio

on .

u14vsbernareggioPrimo successo nel girone GOLD per l'under 14 ed è un successo di prestigio contro i Reds di Bernareggio dopo ben 2 overtime.Match bellissimo con le due squadre che si fronteggiano a viso aperto,ritmo alto nel primo quarto dove le 2 compagini si studiano (6-8) prima del break degli ospiti che arrivano sul +6 (7-13).I blues con un 6-2 restano inpartita (13-15) per poi cedere nella prima frazione 15-19 grazie alle migliori percentuali degli ospiti. Il secondo periodo è il preludio di tutto il match dove Lissone riesco con la prima tripla della gara a superare i reds 24-23 al 6', il periodo si chiude in parità lasciano incerto l'esito finale di una gara molto equilibrata.La ripresa è di marca Bernareggio, l'allungo di metà periodo sul +8 (35-43) sembra decisivo per decidere l'incontro, ma l'impegno e la voglia dei padroni di casa si concretizza con un break basato su recuperi e contropiede. I blues mettono la testa avanti (52-20) prima dell'ultimo strappo degli ospiti che chiudono in vantaggio il terzo periodo 54-57 grazie ad alcuni canestri di buona fattura.Lissone inizia con una tripla che sembra dare ritmo, ma Bernareggio non demorde e ripassa avanti sempre grazie anche al tiro dai 6.75, sul 71-74 a 1' e 40 secondi dalla fine è ancora Lissone che pareggia e lascia 15 secondi a Bernareggio che manca il tiro vittoria.Nel primo overtime è Bernareggio a prendere vantaggio 80-84, sempre grazie alla triple, Lissone non è da meno e non solo recupera, ma manca il tiro della vittoria.Secondo overtime con i Blues che in giornata di grazia allungano ancora con una tiro da 3, ma il  match di via Caravaggio è bellissimo e Bernareggio si riporta sotto ma manca l'allungo sbagliando l'ultimo tiro.Una gara bellissima vinta dai padroni di casa, ma con tutti i ragazzi che hanno dato il massimo ed hanno dato uno spettacolo di altissimo livello.
Stampa

U14, stop nel gold e forza Diego!

on .

u14 all
La premessa alla prima gara del girone gold 1 è senza dubbio quella di inviare un grande in bocca al lupo per Diego Arosio che durante il primo periodo ha subito un brutto infortunio.La gara tra APL e Social OSA è iniziata con un piccolo parziale per gli ospiti (2-6) con i Blues che hanno sempre risposto colpo su colpo (7-8) arrivando fino al 19-19 di inizio secondo quarto.A quel punto i reds hanno creato il primo strappo con alcuni canestri in contropiede (19-27), ma Lissone non ha mollato neanche in questa situazione di difficoltà tornando a -3 (24-27) a metà periodo. Nella seconda metà di gara l'ultimo allungo dei milanesi che hanno trovato un buon ritmo per mantenere un margine non più recuperabile dai padroni di casa.
Stampa

U14, primo KO

on .

Sfida al vertice di girone la sfida tra Bernareggio e i nostri ragazzi: entrambe le formazioni imbattuto, ma con uno svantaggio psicologico per i nostri a causa degli score delle giornate precedenti.
Un avvio lento che al termine del primo quarto ci vede sotto 17 a 10. Ma prese le adeguate misure e soprattutto coraggio arriviamo a metà gara sopra con punteggio di 29 a 32. I padroni di casa rientrano dopo l'intervallo più determinati ribaltando la situazione e portando il parziale sul 55 a 44.
Bella reazione dei giovani apiellini che recuperano lo svantaggio mostrando un gran carattere; purtroppo il divario accumulato in precedenza è troppo ampio per essere recuperato e la partita finisce 65 a 62 per i padroni di casa.
A riprova della nostra buona prestazione riceviamo i complimenti dall'arbitro federale che rivolge lusinghiere parole al nostro coach.

 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  produce logo