Newbanner100
Stampa

U13, vittoria in valle

on .

2018 04 15-U13

Domenica mattina nella bergamasca per i Blues Lissonesi. In Val Seriana, troviamo altri due punti utili a congelare il quarto posto e relativo accesso ai playoff di categoria.

La partita inizia molto bene, ritmo ed entusiasmo spingono i lissonesi ad accumulare un facile vantaggio. Seriana corre ai ripari e chiama un time-out refrigerante, per calmare gli animi degli ospiti. Questa piccola interruzione riporta ordine nelle idee della squadra di coach Mostosi e, con un mini parziale di 5 a 2, si iscrivono ufficialmente alla partita, facendo vedere che i padroni di casa ci sono.

Lissone a sua volta è costretta a calmare l'entusiasmo avversario attraverso un time-out, momento utile a catechizzare i propri giovani per metterli in guardia dal giocare pavoneggiandosi. Il parziale di 14 a 2 in nostro favore è una chiara risposta.

Il primo quarto si chiude sul 9 a 30 per i Blues. Ottimo inizio, grazie al ritmo intenso in difesa e conseguenti contropiedi.

L'avvio sprint ha però compromesso il secondo quarto dei lissonesi, forse convinti di essere al sicuro da un possibile rientro degli avversari, prendiamo sotto gamba la partita e permettiamo ai giocatori bergamaschi di rientrare in partita.

Il gioco risulta lento e macchinoso, la difesa diventa un colabrodo e l'entusiasmo, come spesso accade, va sotto terra. Il parziale di 14 a 7 dei padroni di casa è un bel monito, non ci possiamo permettere distrazioni se vogliamo portare a casa la partita.

Al giro di boa siamo avanti 37 a 23, ma abbiamo perso parecchio in termini di fiducia ed entusiasmo.

Dopo qualche dritta e ulteriore avvisaglia dal giocare in modo passivo, i lissonesi riprendono le "ostilità" e i risultati saranno parecchio altalenanti. Sia la terza che la quarta frazione sono dominate solo in parte dai Blues, Seriana dal canto suo non smette di lottare un singolo momento e coglie tutte le occasione lasciate dagli ospiti.

Il punteggio finale, dopo i due parziali ballerini (16-22)(11-9), è di 50 a 68. E' stata una partita strana, giocata con il freno a mano tirato in certi frangenti e in altri con il turbo inserito a tutta forza. Bene per il risultato, ma a volte giocare facendo giusto giusto il compitino non basta... attenzione!

Seriana – AP Galvi Lissone: 50-68 (9-30)(14-7)(16-22)(11-9)

 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  produce logo