Newbanner100
Stampa

PROMO F, rosa sudato

on .

2018-03-18-PromoFDopo aver penato per tre quarti, la Promo di coach Ventura riesce a strappare un referto rosa in una partita caratterizzata da molteplici errori da entrambe le parti. Le lissonesi partono forte e si portano sul 15 a 7, ma bastano tre errori da sotto canestro per consentire alle avversarie di portarsi a 4 punti soltanto. Nel secondo le nostre ragazze continuano a litigare con il canestro e Basket Lecco ne approfitta per passare in vantaggio, Castelli sale in cattedra, si batte come un leone, subisce falli su falli, spesso non fischiati da un arbitro troppo giovane per la Promozione, si va all’intervallo lungo a 27 a 21, ma non si può ancora stare tranquilli. Infatti il terzo quarto è combattuto, ma gli errori e le palle perse continuano e spesso si fatica anche a rimbalzo, subendo l’aggressività delle avversarie. Finisce 32 a 28, ma Lecco non vuole certo darsi per vinto del resto qualche settimana fa, a casa loro, avevano messo in seria difficoltà la capolista imbattuta, Arcore. A cinque minuti dalla fine perdiamo Sara Chiappelli, tra le migliori in campo assieme all’instancabile Castelli, per 5 falli, ma una bella tripla di Romano’ fa tirare un po’ il fiato alle ragazze Galvi. Quattro liberi consecutivi chiudono finalmente una partita al cardiopalma. Prossimo impegno domenica 25 in quel di Arcore contro una squadra veramente forte e ben strutturata, ma mai dire mai, forza ragazze!

AP Galvi Lissone – Basket Lecco 46 - 36

Stampa

PROMO F, la nostra bestia nera

on .

Carnate si conferma la bestia nera della squadra di Angelo Ventura che dopo aver perso di tre punti al Pala Fermi perde di due in casa delle avversarie dopo aver dominato per due quarti. Partita tesa e nervosa, mal arbitrata da un ragazzino non ha l'altezza, con una scarsissima conoscenza del regolamento.  Le Lissonesi partono forti e dominano per 7 minuti, poi commettono qualche errore banale, 5 canestri da sotto sbagliati e Carnate recupera qualcosa. Termina con un ben augurale più 4. Secondo quarto fotocopia in cui le nostre giocano benino, ma spesso non concretizzano e cominciano a subire la maggior atleticita' delle avversarie, preludio del disastro che avverrà al terzo quarto. Si va all'intervallo lungo con tre punti di vantaggio, ma poi cala il sipario, la nostra Promo perde la testa, non segna, commette falli e nervosismi di ogni genere. Unico canestro in dieci minuti è di Sirtori all'ottavo. Anche Carnate sbaglia molto, ma comunque ottiene 8 punti di vantaggio. Nell'ultimo si combatte molto, Sara Chiappelli non vuole perdere e segna 11 punti in pochi minuti, purtroppo non basta, si perde di due e ora c'è solo da pensare a non commettere altri sbagli e sperare che il passo falso lo commetta Carnate! Prossimo incontro al Pala Fermi sabato alle 19.30 contro un avversario tutt'altro che facile, Basket Lecco.

Carnate – AP Galvi Lissone 47-45 (11-15/20-23/33-25)

Castelli, Ziccardi, Maniezzi 2, Sirtori 4, E. Chiappelli 2, Barbiero, Romano' 4, Fagiani, Pensabene 4, Parma 9, S. Chiappelli, Arosio. Coach Angelo Ventura, assistente Veronica Riva. 
Stampa

PROMO F, troppi errori ma rosa

on .

2018 02 25-PromoFLe ragazze della Promo conquistano un altro referto rosa ad Albiate in una partita caratterizzata dai molteplici errori da entrambe le parti. Le Black Panthers si presentano soltanto in sei, mentre tra le Lissonesi, ancora prive di Falasco e Travostino infortunate, mancano anche Fagiani e capitan Parma. Le ragazze di coach Ventura partono forte grazie a due triple di Sara Chiappelli e Maniezzi e a un canestro di Romano', poi un po' si spengono e il primo quarto finisce 7 a 12. Nel secondo fioccano gli errori, Romano' seppur efficace in difesa e nei recuperi, litiga col canestro, mentre Castelli deve riposare in panchina a causa di una brutta botta alla coscia, le avversarie sono abbastanza aggressive e il secondo quarto finisce 18 a 21. Dopo l'intervallo lungo Sara Chiappelli sale in cattedra e segna con continuità e la partita finisce con 15 punti di vantaggio, certo si poteva fare di più visto che all'andata il distacco era stato di 33 punti. Ora le Lissonesi avranno una settimana di stop per prepararsi al meglio alla sfida più attesa: sabato 10 marzo alle 21 a Carnate contro la terza in classifica che nella partita di andata al Palafermi era riuscita a strappare un referto rosa vincendo di tre punti dopo un tempo supplementare.
Black Panthers Albiate - AP Galvi Lissone 28 - 43 
 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  produce logo