2018 09 17-Banner100
Stampa

C GOLD, tutto vero

on .

GattiNemmeno nelle previsioni più ottimistiche che hanno accompagnato la settimana di avvicinamento alla gara contro Piadena, settimana nella quale i ragazzi di coach Grassi hanno dovuto compattarsi e recuperare energie fisiche e mentali dopo le 3 sconfitte consecutive dei 7 giorni precedenti, una strepitosa Galvi, contro ogni pronostico, gioca la partita perfetta e "strapazza" la capolista assoluta del campionato (20 vittorie, 1 sola sconfitta) MG. K VIS Piadena col roboante successo per 87-60. Gara superlativa e giocata sempre col piede pigiato sull'acceleratore per i lissonesi che legittimano il successo grazie alla percentuale monstre dall'arco (13/26 nel T3) e al predominio al rimbalzo (38-32), il tutto trascinato da un ispiratissimo Matteo Gatti al suo career high in C GOLD con 27 punti (9/16 nel T2, 2/6 nel T3, 3/4 nel TL, 2 assist, 1 stoppata, 4 rimbalzi) per il classe 2000 “made in APL”.

 

Per la classifica, due punti imprevisti che mettono benzina nella rincorsa alla "poule promozione" a 4 tappe dalla fine della regular season, in una giornata nella quale vincono tutte le nostre dirette competitors (Romano, Iseo, Gardonese). Poco cambia invece per Piadena che alla seconda sconfitta stagionale non scalfisce il primato assoluto in vetta alla classifica (+6 sulla seconda).

 

 La Partita. Segna subito la Galvi con Giardini in arresto e tiro ma gli ospiti rispondono coi canestri di Tinsley e Lorenzetti e approfittano del prossimo bonus lissonese, col libero del lungo Oliveri per il massimo vantaggio ospite (2-7). Dopo appena 2'15" la Galvi “perde“ Collini, sanzionato con 3 falli dalla coppia arbitrale che sembra fischiare in un unica direzione (pure un “tecnico“ a Meregalli), sostituito da Danelutti in condizioni fisiche non ottimali. Lissone potrebbe perdersi d'animo ma reagisce prontamente con la tripla di Meregalli e la prima tripla di Gatti (8-8 al 5') che apre al mini show della guardia lissonese (14 punto di fila) e alla fuga dei padroni di casa che, con la tripla di Meroni e il canestro di penetrazione di Giardini, raggiungono il 24-16. Piadena accusa il colpo ma trova linfa da Marenzi che, sulla palla persa Lissone a 3" dalla fine del quarto, trova da metà campo la tripla del 24-19.

 

Altre due triple di Meroni e le iniziative di Giardini, entrambi in gran serata, aprono il Q2 che esalterà i lissonesi soprattutto dall'arco per un parziale di 30-16 che incanalerà la gara sui binari che portano alla vittoria. Piadena tallona i fuggitivi fino al 15' (35-29) ma non cambia difesa contro l'esuberante e coesa performance offensiva lissonese che mette in ritmo i cecchini Meregalli e Ventura dall'arco dal quale colpisce pure Danelutti oltre ai canestri di un mai domo Gatti per il 54-35 a metà partita!

 

Si rientra in campo e vi è la certezza che si potrebbe aprire un altro tipo di gara con gli ospiti non certo arresesi allo strapotere Lissone. Subito una tripla di Leone apre le ostilità e Piadena si rifà sotto coi canestri di Oliveri e Corno (anche tripla “di tabella“) per il break ospite che vale il 58-47 al 27'. La partita si potrebbe riaprire, anche complice un leggero calo di intensità in attacco per Lissone, ma la providenziale tripla di Meregalli (61-47) e il ritorno in campo di Tedeschi rimettono a debita distanza il rientro ospite con Meroni che dalla lunetta fissa il 68-52 al 30'.

 

La Galvi non cala di concentrazione nemmeno ad inizio nel Q4 con i canestri in avvio di Tedeschi e la tripla di Ventura (2/4 nel T2 e 3/4 nel T3, 4 rimbalzi in 16 minuti) che spingono fino al 78-54 al 35' con gli uomini di coach Tritto che alzano anticipatamene bandiera bianca per il "garbage time“ che accompagnerà le due squadre fino all'87-60 della sirena tra l'esultanza del PalaFarè divertito e surriscaldato dalla presenza di una 60ina di ragazzini del nostro minibasket.
Prossimo impegno, ancora in casa, sabato 9 febbraio contro Sustinente. Palla a due ore 21. Vi aspettiamo numerosi per sostenere ancora la nostra squadra!

 

 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  logo-globo-express
 
logo FlowBurner Ok