Newbanner100
Stampa

C GOLD, pochi e rotti

on .

Nilox Agrate bissa il successo dell’andata e vince anche al PalaFarè, costringendo la Galvi Lissone alla terza sconfitta consecutiva ma soprattutto allo 0-2 che peserà, sicuramente molto, nella volata finale del campionato. I “canarini” (out Villa) vincono così con merito per 57-61, legittimando il successo grazie alla vittoria dei primi 3 periodi. Purtroppo la serata negativa dei ragazzi di coach Mazzali certifica il punto più basso della stagione che oltre alla mancanza di risultati si traduce anche in un roster sempre più ridotto all’osso. A seguito del recente addio ai nostri Mornati e Semplici, impegnati in nuove esperienze lavorative e sportive (in bocca al lupo ragazzi!) dobbiamo fare a meno di Riva (febbre) oltre ai lunghi degenti Morse (presente in panchina solo per onor di firma) e Ben Salem, con Cogliati e Squarcina in precarie condizioni, soprattutto il primo chiamato ad uno sforzo eccezionale contro la sua ex squadra. La società a seguito della sconfitta torna ufficialmente sul “mercato” per individuare un paio di giocatori necessari a rafforzare, da subito, la squadra.

Stampa

C GOLD, Piadena troppo forte

on .

Galvi Lissone torna dalla lunga trasferta a Piadena con il secondo referto giallo consecutivo. I ragazzi di coach Mazzali disputano la loro (onesta) partita ma la differenza dei valori in campo è abbastanza bene riassunta dal risultato finale (83-66) che premia e lancia, a pieno titolo, la Mg K Vis a lottare fino alla fine per la conquista del campionato. Un plauso dunque ai nostri avversari che vincono a livello fisico (50-25 il computo finale dei rimbalzi) ma anche ai nostri ragazzi, vittoriosi nel Q2 e particolarmente precisi al tiro (16/21 al TL, 6/16 al T3 con 10 “sole” palle perse contro le 19 dei locali). In realtà, forse, Lissone avrebbe meritato qualcosa in più o, almeno, un passivo inferiore.

 
   
GALVI
logo-new-Messa  zio-pizza  imamobili  produce logo