Newbanner100
Stampa

C GOLD, gioia negata all'ultimo respiro, ora poule salvezza

on .

Per l’ultima gara di regular season Lissone torna dalla lunga trasferta in quel di Soresina contro la Mazzoleni Pizzighettone con la sconfitta per 73-70. Per i lissonesi (out Collini per precauzione e con Cogliati e Gatti non in perfette condizioni fisiche) una buona gara tutta carattere e solidità che conferma la crescita del gruppo in una partita senza troppa importanza ai fini della classifica ma che è invece molto importante provare a vincere per dare continuità sia alle nostre prestazioni sia ai risultati. Ne nasce una gara intensa e combattuta, dai “due volti” con sostanziale equilibrio nella prima parte e lunga rimonta lissonese nella seconda dopo il break dei cremonesi nel Q3 con tiro lissonese alla sirena, respinto dal ferro, per il possibile over time.

Stampa

C GOLD, espugnato il PalaFarè

on .

Galvi Lissone bissa il successo di Iseo, "espugnando" anche il PalaFarè. Contro Sansebasket (78-65) i ragazzi di coach Bommartini-Dante tornano al successo tra le mura amiche dopo ben oltre 3 mesi con un successo legittimato dalla vittoria di 3 quarti (pareggio nel Q2) che ci dà in dote altri due punti pesanti per la ormai prossima "poule salvezza". 

La partita. Primo quarto e grande equilibrio con le due squadre che si studiano reciprocamente. In realtà Sanse prova a sparigliare le carte buttandosi a zona ma la Galvi ha nel finale di quarto il guizzo da 3 di Meregalli per il 18-16 al 10.

Prove di allungo dei padroni di casa (33-23 al 15') sulle folate di Cogliati, cecchino anche dalla lunga distanza ma gli ospiti trascinati da Faccioli e Speronello si rifanno sotto. I lissonesi però con Gatti da 3 e Danelutti hanno la forza per girare avanti alla pausa lunga (40-38).

Dalla ripresa la Sanse riparte forte e grazie alle triple in serie compie il sorpasso (44-47) al 24 ma la Galvi si scatena e libera tutto il suo potenziale offensivo con 8 punti in fila di Gatti (2 triple) e poi con Squarcina che sale in cattedra per il 65-54 del 30. 

Ultimo quarto con la Galvi che gestisce fino alla sirena finale con la tripla (12/31 complessivo il T3 di squadra) di Squarcina che fissa il definitivo 78-65.

 

AP Galvi Lissone - Sanse Cremona 78-65 (18-16; 40-39; 65-54)

 

Lissone: Gatti 19; Collini 10, Cogliati 13, Danelutti 4, Meroni 9 Morse n.e., Mladjenovic n.e., Squarcina 17, Morandi, Tedeschi n.e., Grassi n.e., Meregalli 6. Coach Bommartini-Dante. 

 

Sanse Cremona: Delle Donne 7, De Vincenzo 5, Faccioli 9, Boccasavia 11, Speronello 13, Sacchetti 11, Cocchi 6, Bodini 3, Contini ne. Coach Coccoli

 

Arbitri: Ferrari e Bruni. 

 

Prossimo impegno a Pizzighettone 24 febbraio. 

 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  produce logo