2018 09 17-Banner100

Archivio 2016/17

Stampa

U14, COCOON: BIANCOBLU DIESEL

Partita combattuta fino alla fine, forse la bagarre è stata tirata troppo per le lunghe ma i Blues sono riusciti a portare a casa la quinta vittoria esterna consecutiva del girone contro Azzurri Niguardesi. Avanti ed in crescita a metà partita, dopo l’intervallo ci facciamo rimontare dai motivatissimi meneghini per poi doverci sudare la vittoria sul 44-51 finale.

Periodo difficile per i Lissonesi che faticano ad aprire le partite con lucidità e sicurezza, si perde nella nebbia di Febbraio a Landriano l’unica partenza convincente vista fino a questo momento nel girone Gold. Anche questa volta il diesel della Brianzolo non fa eccezioni e si adegua presto al ritmo blando dei padroni di casa. Attenzione bassa e difesa “spensierata”. Ci salviamo grazie agli innumerevoli errori al tiro degli Azzurri. Anche i blues comunque non sono da meno sotto canestro e il punteggio di 11-12 alla fine del primo quarto parla da solo.

Tutto in equilibrio anche nel secondo quarto e solo con un time out dopo quattro minuti di gioco sul 16-16 possiamo vedere una svolta nella partita. Pressione difensiva e ritmo aumentato permettono ai Blues di mettere i padroni di casa in leggera difficoltà. Coi recuperi in difesa e delle buone giocate in attacco i blues costruiscono un discreto vantaggio e vanno in spogliatoio all’intervallo forti di un 21-28 che sembra promettere bene.
La pausa ci bagna le polveri e al rientro ci scontriamo con la grande motivazione degli Azzurri faticando non poco in avvio di ripresa. Un un parziale di 12-2 nei primi sette minuti ci ricaccia sotto con le idee confuse e tre punti da recuperare.
Coach Cardinali chiama time-out, consiglia e prova a ridare la carica al motore diesel che pareva essersi fermato.
Grazie a qualche aggiustamento difensivo riprendiamo in mano il gioco e produciamo punti che ci permettono di chiudere in vantaggio il quarto, anche se di una sola lunghezza.
L’ultima frazione parte col motore finalmente su di giri e annulliamo l’ultimo strenuo tentativo dei padroni di casa. Non li salva nemmeno un time-out a cinque dalla fine messo lì per fermare i nostri ragazzi ormai in corsia di sorpasso.
La partita è nelle nostre mani, controlliamo bene gli specchietti e tagliamo il traguardo avanti di sette sul 44-51.

Controllare e portare a casa anche queste partite è un segno importante, bravi ragazzi, ma sarebbe meglio cambiare carburante!!! Proviamoci alla prossima! (APL – Vivisport Landriano Domenica 09/04 ore 15:00).

AZZURRI NIGUARDESI - APL COCOON LISSONE 44-51 (11-12/21-28/35-36)

 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  logo-globo-express
 
logo FlowBurner Ok