Archivio 2015/16

Stampa

Vittoria "uggiosa" sui Tigers per gli under 15

on .

Nel pomeriggio uggioso di sabato 5 Marzo, va in scena una partita senza storia fra APL e TIgers Milano, valida per la categoria U15.

I primissimi minuti di partita a dire la verità non sono poi così dominati da Lissone, ma i ragazzi della coppia Corengia-Illiano mettono subito la testa avanti per mantenerla poi durante tutta la partita. Tigers segna 7 punti in 6 minuti nel primo quarto e sembrapoter stare in partita, ma a quattro minuti dalla prima sirena i falchi cominciano a difendere durissimo e Milano non riesce più a superare la metà campo. Così con un parzialino di 4 a 0 Lissone chiude avanti 15 a 7 il primo quarto.

Non basta però ai coach biancoblu che vogliono ancora più intensità e questa arriva subito, sino dalla rimessa di apertutra del secondo parziale. Milano non segna più se non dalla lunetta ( pensate che il 50% dei punti realizzati da Milano arriva proprio dai tiri liberi). Invece Lissone mette in piedi un quarto offensivamente devastante segnando la bellezza di 29 punti. Così Lissone pare aver già archiviato la pratica nel secondo quarto che al suo termine recita Lissone 44 Tigers 18.

Ma anche dopo l’inizio del terzo periodo, Lissone è un martello pneumatico che non smette di difendere forte, di recuperare palloni, di correre in contropiede e di mettere canestri facili. Lissone segna altri 21 punti, mentre Tigers solo 5. Si va al quarto quarto sul punetggio di 65 a 23 in favore dei padroni di casa.

Nell’ultimo quarto Lissone non fa l’errore di sedersi e staccare la spina, se non a tratti, ma continua a mantenere attenzione e concentrazione altissime, difendendo forte e aggredendo ancora gli avversari. Segnando altri 18 punti e subendone solo 9 Lissone chiude alla sirena con un rotondo 83 a 32. Una partita giocata molto bene e tutti assieme, uniti e concentrati. Avanti così! Niccolò Giustni

APL Lissone 83- ASD Tigers Milano 32

APL: Costi S. 5, Orrico J. 10, Cavalletto E. 4, Molteni G. 5, Sambruna L. 20, Biscaldi A. 5, Girotto

A. 2, De Piccoli A. 6, Bechis A. 8, Dassi A. 4, Traficante P. 10, D’Ambrosio M. 4; Allenatori:

Corengia S., Illiano F.

Tigers: Obeng 3, Nardella 1, Bernago 1, Corno 5, Ferri 3, Pinna 2, Castagneri, Cavallaro 3,

Stanga 4, Blanco, Bologna 6, Calmo 3;

(15-7; 44-18; 65- 23; 83-32)