2018 09 17-Banner100

Archivio 2015/16

Stampa

U14 ELITE, DUE "GIALLI" IN TRASFERTA

on .

Due sconfitte in altrettanti match disputati lontano dal PalaFarè per i giovani di coach Bommartini, che perdono sia sul campo di Urania Milano, sia sul parquet di Saronno. Non è stata disputata invece l'ultima gara dell'anno (prevista per sabato 19.12 in via Caravaggio) causa convocazione di alcuni atleti della Blu Orobica Bergamo per le selezioni regionali di categoria: la gara verrà recuperata mercoledì 13.1 alle ore 19.45.
Via ai racconti: la prima trasferta per gli under 14 lissonesi è in centro Milano, avversario Urania.
I Falchetti iniziano la partita giocando un buon basket ma purtroppo sbagliando tanti tiri facili tanto che il punteggio alla chiusura del tempo ci premia per soli due punti 26-24. Il terzo quarto è un show biancorosso anche grazie a una difesa evanescente e a alcuni tiri dall'arco segnati con un pizzico di aiuto degli dei del basket dai meneghini, che così arrivano ad avere fino a 20 punti di vantaggio. L'ultimo quarto è solo una formalità con Lissone che accorcia le distanze fino al 74-65 finale.
 
URANIA MILANO-APL LISSONE 74-65
APL LISSONE: Fede Offredi 6, Lori Falcone, Nico Radice 16, Peter Galbiati 3, Edo Villa 4, Simo Mariani 6, Ricky Difrancesco 9, Simo Erba 9, Tommy Ferraresi, Lorenzo Pardeo, Matteo Riboldi 6, Lawrence Brophy 6.
 
Altro giro, altra trasferta, questa volta sul campo della Robur Saronno, campione provinciale lo scorso anno.
Noi falchetti cominciamo con il piede giusto e grazie a qualche fallo e canestro riusciamo a portarci subito in avanti: qualche taglia fuori mancato e disattenzioni difensive varie ci penalizzano e ci troviamo sotto per 20-13. L'inizio del secondo quarto è targato Robur così dopo un parziale sfavorevole coach Bommartini chiama time out, ottenendo la giusta scossa: usciamo molto determinati dal minuto e con una solida difesa sulla rimesse da fondo è con azioni molto interessanti riusciamo ad acciuffare il 30 pari. Anche il secondo tempo inizia male e la Robur si porta subito in avanti concedendoci solo 7 punti nel quarto.Gli ultimi cinque minuti di partita sono intensissimi, crediamo al grande recupero, così pressiamo alto e grazie a questa pressione recuperiamo qualche punticino. A due minuti dalla fine siamo 56 50 per Saronno ma il nostro Fede  oggi molto convincente non ci sta e dopo un canestro da 2 riesce a mettere la tripla che ci rimette in partita. L'ultimo minuto è stato al cardiopalma con il nostro capitano che riesce a riacciuffare la parità: ma il finaale sembra è molto amaro, con una tripla di tabella abbastanza fortunata dei Roburini che vincono la partita (a loro i complimenti per la crescita da inizio anno). Nonostante la sconfitta la squadra ha dimostrato determinazione e anche miglioramenti in attacco.
 
ROBUR SARONNO - APL  COCOON LISSONE 60-54
APL LISSONE: Francy Del Mul, Fede Offredi 17, Lori Falcone, Nico Radice 7, Peter Galbiati, Edo Villa 11, Simo Mariani 4, Simo Erba 6, Tommy Ferraresi, Lorenzo Pardeo, Matteo Riboldi 2, Lawrence Brophy 7.
 
Vun, du, ,tri... lisûn!
 
by nico #9
 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  logo-globo-express
 
logo FlowBurner Ok