Archivio 2012/13

Stampa

Grande Cocoon: il derbyè tuo!

on .

Con un’ottima prestazione corale la Cocoon Lissone sbanca il PalaReds di Bernareggio e supera in classifica i padroni di casa al termine del girone d’andata. Dopo un primo tempo punto a punto (41-39 al 2o'), la Cocoon fa il solco nel secondo tempo grazie anche alla panchina corta dei padroni di casa. Nel finale, i liberi di un decisivo Formentini (21 punti) chiudono il match sul 68-73.
A tutti i Tifosi della Cocoon Lissone ricordiamo che la partita contro la Tessilform Bernareggio verrà trasmessa in differita da MonzaBrianza TV (canale 618 del Digitale Terrestre) secondo questo calendario: Mercoledì 16/1 ore 23.00, Giovedì 17/1 ore 21.00, Sabato 19/1 ore 14.15.

La Partita: Lissone torna a Bernareggio dove l’anno scorso incappò in una brutta sconfitta alla quarta giornata di campionato che fece presagire un girone d’andata poco soddisfacente. Quest’anno la musica è diversa, le squadre sono molto cambiate e il “Derby di Monza e Brianza” è ancora più sentito dall’ambiente, a causa dei pari punti in classifica. La Cocoon è al completo, col solo Radaelli non al 100%, mentre per i padroni di casa è out l’ala Delle Donne, mentre il play Perego torna dopo circa tre mesi di assenza. Bernareggio parte meglio e guidata dall’ottimo realizzatore Cacciavillani (17 nella prima metà) inizia a racimolare qualche punto di vantaggio, toccando il +6 già al sesto minuto (17-11). Lissone fatica a trovare la via del canestro (5/16 dal campo), ma ancora una volta nel momento del bisogno è Julian Danelutti con 11 punti nei primi 10 minuti a tenere aggrappata la Cocoon alla partita. Nella seconda frazione la musica comincia a cambiare: dalla panchina esce un ottimo Giorgio Bellotti che realizza 7 punti in 3 punti e costringe a 4 falli consecutivi Waldner, pivot di scorta della Tessilform. Una tripla di Formentini ci porta sotto 30-29, ma ritorniamo avanti con un canestro di rapina di Galimberti, che recupera palla da Bardotti e segna indisturbato il 34-36. In questo quarto dobbiamo segnalare il buon impatto offensivo di Pietrobon (6 punti), anche se con 1.2 secondi sul cronometro e una rimessa da fondo campo per i padroni di casa il nostro under perde Cacciavillani, che poi dalla lunetta manda le squadre al riposo sul 41-39. La difesa di Pietrobon migliora però notevolmente nella seconda parte di gara, dove riesce a limitare il pericoloso scorer Cacciavillani (nessun canestro dal campo nel secondo tempo). Bernareggio deve pertanto affidarsi ai lunghi Taborelli (11 pti + 8 rimbalzi) e Corti (6 + 7 in 21 minuti) che sfruttano i problemi di falli di Radaelli (out per 5 falli al 23esimo), ma un 6-0 targato Formentini-Meroni porta la Cocoon sul 44-47. In questo frangente, cadendo male dopo aver cercato una stoppata si infortuna il play Bardotti, che è costretto ad abbandonare il campo in barella. A Roberto, avversario di tante battaglie, facciamo tanti auguri di pronta guarigione. Lissone riesce ad approfittarne subito, dando un parzialino di 5-9, ma l’ingresso in campo di Perego (assente dalla seconda giornata) dà nuova verve ai padroni di casa che terminano la terza frazione sotto di 4, 52-56. Lissone è però cinica ad azzannare la partita a inizio dell’ultimo quarto: nel momento opportuno per portarsi a casa i due punti. Due triple in fila di Meroni e Formentini ci regalano il più 10, ed è proprio lo stesso “Filo” (10 punti nell’ultimo quarto, 21 con 6/20 dal campo e 7/10 ai liberi per 37 minuti, per un giocatore sempre più leader di questa squadra) insieme alla presenza sottocanestro di Danelutti (19+11 e seconda doppia doppia consecutiva) a mantenere questo scarto. Negli ultimi due minuti Bernareggio, guidata da Guy Kaho, dà un parziale di 8-0 più utile per la differenza canestri  che li porta sotto 66-70 a 50 secondi dalla fine, ma dalla lunetta Formentini è freddo e con un 3/4 chiude la partita sul 68-73.

Tessilform Bernareggio- Cocoon Lissone 68-73 (23-17,18-22,11-17,16-17)

Tessilform: Perego 4, Buzzini, Bonomi 2, Cacciavillani 22, Bardotti 5, Cogliati 7, Waldner, Corti 6, Kaho 11, Taborelli 11. All. Pilotti

Cocoon: Galimberti 2, Radaelli 2, Mungiovì, Pietrobon 11, Viganò, Meroni  7, Formentini 21, Orsenigo, Danelutti 19, Bellotti 11. All. Mazzali

Prossimo appuntamento: sabato 19 alle ore 21.00. Al PalaFarè c’è Lissone- Bancole, per la prima giornata di ritorno. Dopo un girone d’andata del genere, perdere la prima di ritorno sarebbe un peccato difficile da espiare…

La partita contro Bernareggio è stata ripresa e verrà trasmessa sulle frequenze di Monza e Brianza TV (canale 618 del Digitale Terrestre) in queste date: Mercoledì 16/1 alle ore 23.30, Giovedì 17/1 alle ore 21.00 e Sabato 19/01 alle 16.30.