2018 09 17-Banner100
logo galvi
  
 Messa
Stampa

APL, a tutta la "APL FAMILY"

on .

Dopo la sofferta, inevitabile decisione di annullare il nostro amato “JIT”, nei giorni scorsi abbiamo preso atto della definitiva ed incondizionata sospensione della stagione 2019/20 e di tutte le attività agonistiche da parte della Federazione Italiana Pallacanestro. Purtroppo, anche in questo caso è una decisione inevitabile, che ci aspettavamo, ma tutto ciò fa comunque male.

In questo surreale ma soprattutto drammatico contesto vogliamo dedicare un pensiero a tutti gli Atleti APL, ai nostri Allenatori, ai nostri Istruttori del minibasket, ai nostri Collaboratori, ai nostri Dirigenti accompagnatori, ai nostri Volontari, a tutte le Famiglie, ai nostri Sponsor e ai partner che da sempre ci supportano con il loro importantissimo contributo, ai Tifosi della nostra Associazione. Il nostro augurio è che questa emergenza sanitaria possa finire al più presto e che tutti Voi e i Vostri cari siate e sarete sempre in salute, salvaguardando il bene più prezioso che abbiamo: la vita.

Rimane sospesa nel vuoto una stagione fantastica con le nostra prima squadra C Gold, dopo la vittoria nello scontro al vertice contro Busto, in vetta solitaria alla classifica di C Gold (non era mai successo prima in quasi 50 anni di storia APL), l’incredibile e puntuale lavoro all’interno del nostro settore giovanile, con tutte le squadre in corsa per il tabellone e per piazzamenti importanti, il nostro settore femminile, il nostro minibasket vero “serbatoio” di talenti, energia e fragorosa vitalità.

Resta l’amaro in bocca, solo in parte alleviato dal dolce ricordo di tutto quanto abbiamo vissuto assieme a Voi, così come il gusto del sacrificio, dell’abnegazione per rinunciare a tutto pur di allenarsi, la gioia di una vittoria all’ultimo tiro a fil di sirena, la rabbia per una cocente sconfitta. La passione che ci lega.

Per la forzata assenza del basket giocato, stiamo provando e proveremo in qualche modo a coinvolgere i nostri Atleti con attività più o meno “virtuali”, un tentativo di cercare un po’ di spensieratezza, soprattutto per i più giovani costretti a casa da settimane, senza scuola e senza l’amato basket. Siamo disponibili anche a ricevere suggerimenti. Sempre orgogliosi nel ricevere attestati di amicizia e di supporto in tutte le forme che ci spingono, da sempre e per sempre, ad “andare avanti”.

Il nostro sogno, la nostra speranza è che tra uno o due mesi le autorità competenti ci possano autorizzare a riprendere le attività sportive almeno per la parte da noi organizzata (allenamenti, camp), “sforando” eventualmente anche nei mesi estivi, periodo abitualmente dedicato alle vacanze.

Il nostro sogno, la nostra speranza è che tra uno o due mesi potremo avere le condizioni per poter recuperare la 28° edizione del Torneo Internazionale Juniores ai primi di settembre ma ben sappiamo quanto questa possibilità sia anch’essa appesa ad un filo. Sarebbe una bellissima sensazione poter vedere alle nostre spalle questo bruttissimo periodo e festeggiare nei migliori dei modi il 50° della nostra società, fondata il 1° settembre del 1970.

Nel caso ci faremo trovare pronti per tornare immediatamente operativi, promettendo a Tutti, sin da ora, di risentirci non appena ci fossero le condizioni auspicate.

Vi abbracciamo forte!!!!

         

                                                                       Ass. Dil. Pallacanestro Lissone

 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  logo-globo-express
 
logo FlowBurner Ok