2018 09 17-Banner100
logo galvi
  
 Messa
Stampa

C GOLD, stop a Busto

on .

2019-11-03-CGold-foto

Nulla da fare per la Galvi Lissone che nel match clou della sesta giornata esce sconfitta dal campo di Busto per 79-74.

Partita tattica e molto fisica per tutti e 40 i minuti coi lissonesi quasi sempre costretti ad inseguire e bustocchi bravi a gestire il finale, sempre con almeno due possessi di vantaggio, guidati dall'ex nazionale turco Edin Atzur (4/6 nel T3, 8 rimbalzi, 12 assist e 9 falli subiti).

Parte in realtà meglio la Galvi con Collini implacabile dall'area (0-4 ma il capitano lissonese dovrà però, presto lasciare il campo, toccato duro con infortunio da valutare nelle prossime ore) ma la risposta locale è presto firmata dal lungo De Franco e dalla tripla di Vai (7-4) che ristabilisce l'agonistico equilibrio per il 13-10 al 10'.

Ancora grande equilibrio nel Q2, ci prova la Galvi a fuggire (15-22) grazie alla tripla di Ruzzon e alle collaborazioni tra Meroni e Aliprandi (39 punti in due) ma il contro break locale, sulla spinta di Vai e Grampa manda le squadre alla pausa lunga sul 31-28.

Q3 tutto di marca locale con capitan Azzimonti scatenato sia a rimbalzo sia al tiro, la Galvi soffre e subisce la forza d'urto (54-40 il massimo vantaggio Busto) ma resta viva con le folate di Meroni (5/7 nel T2, 2/5 nel T3, 3/6 ai liberi) per il 54-42 al 30. Tutto in salita e atmosfera incandescente. Per i lissonesi si fa durissima ma la Galvi non molla e approfitta di un calo dei locali per rientrare in partita (58-54 al 33') grazie al bombardamento da 3 con 6 triple in serie (Meroni-Fiorito-Aliprandi-Marinò-Ruzzon-Meroni) che mandano in estasi i tifosi lissonesi. Nel momento di maggior difficoltà, i locali prima con Novati e Croci trovano però i punti della sicurezza (70-60 al 35') e poi mettono in ghiaccio la gara con Atzur che sale in cattedra trovando con due triple e i tiri dalla lunetta i punti della vittoria nonostante l'assalto lissonese (23-32 il parziale del Q4) per il 79-74 a 44" dalla sirena con ultima penetrazione di Marinò fermata da fallo non ravvisato.

Hydrotherm Busto Arsizio – AP Galvi Lissone 79 – 74 (13-10, 31-28, 56-42)

BUSTO: Vai 8, Novati 6, Ferrario ne, Croci 8, Caggiano, De Franco 14, Atsur 18, Tagliabue 8, Grampa 7, Azzimonti 10, Chiesa ne, De Franco ne. All. Nava

LISSONE: Collini 6, Marinò 5, Meregalli 5, Tedeschi 2, Fiorito 7, Meroni 19, Morandi 2, Ventura, Aliprandi 20, Villa ne, De Piccoli ne, Ruzzon 8. All. Fumagalli

Prossimo impegno sabato 9 novembre in casa contro Cermenate.

 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  logo-globo-express
 
logo FlowBurner Ok