Newbanner100
logo galvi   Messa
Stampa

ESORDIENTI, sulle ali d'argento?

on .

ESO-AresePartita che vale uno spareggio per i Falchi lissonesi, tra le mura amiche del PalaFarè ospitiamo una agguerrita GSO Arese. La posta in palio è piuttosto alta, accesso al girone Silver o rischio di cadere nel girone Bronze.
L'avvio dei padroni di casa è molto positivo, atteggiamento super in panchina che si rispecchia in campo tra i compagni impegnati nel gioco. Questa partenza a razzo però diventa nel passare dei minuti, un incubo; Lissone esprime un ottimo gioco corale ma non riesce MAI a fare canestro. Troviamo sempre la soluzione migliore per portare il pallone vicino al canestro ma... niente da fare, qualcuno ha messo il tappo al canestro.
Le prime due frazioni offrono una sagra dell'errore a cui partecipano entrambe le squadre, il punteggio di metà partita la dice tutta. (12-8)
Avere creato così tanto e realizzato così poco spaventa parecchio, basta veramente poco agli avversari per rimettere in gioco tutto e addirittura cambiare l'andamento della partita. La terza frazione risulterà essere quella più pericolosa per i padroni di casa, troppi i problemi in fase di realizzazione e gli avverari ne hanno approfittato per rientrare fino a -4.
La partita è veramente in bilico, solo due canestri a fila ci permettono di respirare un po' e fare terminare il tanto agognato quarto.
L'ultima frazione non splende in quanto a realizzazioni, entrambe le squadre hanno problemi a centrare il canestro e solo con qualche soluzione individuale riusciamo a creare il distacco necessario a concludere in vantaggio la partita.
E' stata una partita strana, Lissone ha prodotto nettamente più degli avversari ma è stata altrettanto sprecona rischiando di perdere la partita. Questa situazione ha comportato un po' di confusione anche in fase difensiva, non permettendoci di esprimere al meglio il nostro potenziale.
Vanno comunque fatti i complimenti a tutti i ragazzi per non avere perso la bussola, avere continuato a crederci fino alla sirena finale. Vittoria che ipoteca il passaggio nel silver e porta fiducia a tutto l'ambiente. Ottima base da cui ripartire e preparare il resto della stagione.
 
CAP - Gso Arese: 34-24 (8-2)(4-6)(12-8)(10-8)
 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  produce logo