2018 09 17-Banner100
logo galvi
  
 Messa
Stampa

PROMO F, vittoria all'ultimo secondo

on .

Vittoria all'ultimo secondo per la Promo di Angelo Ventura, quando tutto sembrava perduto. Dopo un tiro sbagliato la play DeMari si ritrova la palla in mano, tira e realizza il canestro della vittoria, quando sulla panchina avversaria già si festeggiava. La partita inizia bene con i canestri di Jay Chiappelli e Sirtori ed una tripla di Sartori (la prima di 4). Poi le avversarie si riportano sotto, iniziano le palle perse, problema principale che ha messo gravemente a rischio la vittoria finale. Anche il secondo quarto comincia bene per le padrone di casa, spinte da una Sartori particolarmente ispirata e da Bumeliana, brava anche Belfiore, che in una serata no delle lunghe, si batte bene a rimbalzo. Il quarto finisce 11 a 10, si va all'intervallo lungo con 5 punti di vantaggio. Fuori dallo spogliatoio le ragazze Galvi appaiono spente, lente e con difficoltà in fase realizzativa, soffrono le iniziative delle ragazze di Morbegno che cominciano a crederci di più e puntano al colpaccio. Soltanto tre triple ci tengono in partita. Il quarto finisce 34 a 33, negli ultimi 10 minuti si combatte punto a punto e la tensione è alle stelle, fino all'ultimo rocambolesco secondo che ci permette di portare a casa un altro referto rosa. Complimenti a Morbegno e alla loro allenatrice che ha spronato le sue ragazze fino all'ultimo.

Prossimo impegno domenica 2 febbraio a Seregno alle ore 20.30 contro BASKET SAN ROCCO 2013, ultimo in classifica assieme a Corsico.

 

AP Galvi Lissone 47 – Morbegno 46 (12-8 - 23-18 – 34-33)

Galvi Lissone: Claudia De Mari 4, Sara Lobasso, .Eleonora Chiappelli 4, Noemi Sirtori 2, Valentina Magro 2, Federica Bumeliana 4, Niwanthy De Silva 9, Giorgia Parma, Sara Chiappelli 3, Alessia Sartori 15, Alessia Belfiore 4, Irene Arosio. All. Angelo Ventura, Ass. Veronica Riva

Stampa

C GOLD, Galvi pronta ripresa

on .

2020-01-26-CGold-foto

Torna subito al successo la Galvi Lissone che, dopo lo stop di 7 giorni fa contro Cantù (vittoriosa ieri sera contro la capolista Busto), si impone senza grossi patemi in trasferta a Malnate contro la Baj Valceresio Arcisate col punteggio di 46-72.

Stampa

PROMO F, primo rosa del 2020

on .

Primo referto rosa del 2020 per la Promo di coach Ventura, conquistato dopo 40 minuti avvincenti, sempre punto a punto, contro le sempre ostiche ragazze di Futura Milano. Dopo una tripla realizzata dalle padrone di casa dopo pochi secondi, le lissonesi spingono forte con Jay Chiappelli e Parma e si aggiudicano il quarto. Nel secondo, invece, sono le avversarie a dettare legge, mentre le nostre ragazze faticano a realizzare e commettono qualche distrazione in difesa che le fa andare negli spogliatoi per l'intervallo lungo sotto di un punto. Nel terzo, però, cambia la musica le lissonesi prendono un piccolo vantaggio, grazie anche alla difesa attenta e alla supremazia sottocanestro.. L'ultimo quarto è molto combattuto, Galvi perde Parma per falli, ma mantiene il vantaggio grazie ad una scatenata De Silva e con due tiri da fuori della lunga Sirtori. Complimenti ad entrambe le squadre!.

Sabato 25 Gennaio le nostre ragazze ospitano al Palafermi Morbegno, palla a due alle 19.30.

 

Futura Milano 41 - Galvi Lissone 43(7-10 - 20-19 – 28-33)

Galvi Lissone: Claudia De Mari 1, Sara Lobasso, Denise Maniezzi, Eleonora Chiappelli 5, Noemi Sirtori 7, Federica Bumeliana, Niwanthy De Silva 9, Giorgia Parma 10, Sara Chiappelli 4, Alessia Sartori 7, Alessia Belfiore, Irene Arosio. All. Angelo Ventura, Ass. Veronica Riva.

Stampa

C GOLD, Galvi cade contro Cantù

on .

2020-01-18-CGold-foto

Si ferma a otto le vittorie consecutive della Galvi Lissone che cade al PalaFarè di via Caravaggio nel derby brianzolo contro il Gorla Cantù vittorioso per 55-60.

Davvero brutta e, complessivamente sotto tono, la prestazione dei ragazzi di coach Fumagalli (ancora privi di Meregalli) costretti a registrare il primo k.o. interno, terzo stagionale. I lissonesi non riescono per tutta la gara ad imprimere ritmo alla propria partita che soffre della sterilità offensiva e, soprattutto, delle 24 palle perse di squadra che spalancano le porte alla vittoria (meritata!) degli ospiti (out Molteni). Occorre prendere subito atto del brutto passo falso, ricaricare le forze e ripartire. Forza ragazzi!

 
   
GALVI
Messa  zio-pizza  imamobili  logo-globo-express
 
logo FlowBurner Ok